Incontri 15 novembre territorio nuovo statuto federazione trentina

After one year from the adoption of the 20 principles contained in the European pillar of social rights, in light of the Resolution recently adopted by the Council on The European Union Youth Strategy and in the midst of the debate on the next programming periodthere is an increasing need for dialogue incontri 15 novembre territorio nuovo statuto federazione trentina institutions, local and regional authorities, associations, citizens and experts active in the field of social policies. The meeting will focus on the analysis of good practices and examples that address these challenges with integrated approaches and collaborative tools, through projects that have a high potential for transferability. One of the objectives of this initiative is to enable those who deal with youth policies on a daily basis to meet, discuss and learn from each other. Thus a bottom up approach will help forming two discussions panels thanks to a call for proposals for interventions. In addition, an interactive poster sessionwill allow promoters of current, completed or future projects to illustrate what has been done or planned in different fields of youth policies. You can register here. You can download the agenda here. A un anno dall'adozione dei 20 principi contenuti nel pilastro europeo dei diritti sociali, alla luce della risoluzione recentemente adottata dal Consiglio sulla strategia dell'Unione europea per la gioventù e nel bel mezzo del dibattito sul prossimo periodo di programmazionecresce la necessità di un dialogo tra istituzioni, autorità locali e regionali, associazioni, cittadini ed esperti attivi nel campo delle politiche sociali. A seguito dell'Assemblea Generale ENSA sull'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali a livello locale, tenutasi in Svezia il 5,6,7 dicembrequesto evento offrirà l'opportunità di affrontare specificamente alcuni degli aspetti relativi alle politiche giovanili, come l'abbandono scolastico, la dipendenza, il bullismo, i NEET, la prevenzione dell'esclusione giovanile. L'incontro si concentrerà sull'analisi di buone pratiche ed esempi che affrontano queste sfide con approcci integrati e strumenti di collaborazione, attraverso progetti ad alto potenziale di trasferibilità.

Incontri 15 novembre territorio nuovo statuto federazione trentina La proposta di revisione dello statuto della Federazione

Con legge provinciale 2 febbraio , n. Il consiglio di amministrazione nomina, su proposta del presidente, un comitato esecutivo composto dal presidente, dal vice vicario e da quattro consiglieri sei in totale, rispetto agli attuali nove. La Consulta è costituita da 25 membri: European Youth policies, practices and people. I componenti del consiglio non possono mantenere più di tre incarichi remunerati in qualità di presidente o amministratore delegato di società federate. Psiche e dintorni di Giuseppe Maiolo. Universiadi, sistema gestione emergenze e Agenzia Centrale Unica di Emergenza: Dunque, quello che si prospetta è un ente: L'incontro si concentrerà sull'analisi di buone pratiche ed esempi che affrontano queste sfide con approcci integrati e strumenti di collaborazione, attraverso progetti ad alto potenziale di trasferibilità. Alle due associazioni spettano anche di diritto due rappresentanti ciascuna nei comitati di settore. Il cda elegge uno o più vicepresidenti, di cui uno vicario, favorendo una equilibrata rappresentanza dei settori. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso. Un approccio dal basso verso l'alto contribuirà quindi a formare due gruppi di discussione grazie a un invito a presentare proposte di intervento.

Incontri 15 novembre territorio nuovo statuto federazione trentina

E’ stato approvato a larghissima maggioranza (1 contrario e 1 astenuto) il nuovo statuto della Federazione Trentina della Cooperazione, un documento che, come ha detto il presidente Mauro Fezzi, segna lo spartiacque netto tra quello che c’era prima e quello che verrà. Federcoop trentina, approvato il nuovo statuto. e successivamente negli incontri sul territorio, in cui sono state raccolte ulteriori osservazioni. Lo statuto assegna alla Federazione un. Tra le novità principali il rafforzamento del ruolo della Federazione Trentina della Cooperazione, la collaborazione tra i settori cooperativi, la trasparenza dei compensi degli organi sociali, una nuova composizione del consiglio di amministrazione. La Federazione Trentina della Cooperazione è oggi l'unica organizzazione di rappresentanza, assisten See More. Community See All. 2, people like this. 2, people follow this. About See All. via Segantini 10 (5, mi) Trento, Italy Get Directions +39 /5(4).

Incontri 15 novembre territorio nuovo statuto federazione trentina