Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate

Print PDF Sample menu: I testi che pubblichiamo sono stati scritti da vari autori che potranno richiederci la rimozione in qualunque momento. In base alla legge n. Ne è consentito l'uso per esecuzioni pubbliche solo nel caso i relativi spartiti non siano reperibili in commercio, e fatti salvi i diritti dei rispettivi autori. Informativa Privacy e Cookie. Vai al video su You Tube. Fa Sol Tutta colpa di Freud dei suoi sordidi inganni Do se le cose fra noi sono sempre le stesse da anni Fa Sol Do e poi è colpa sua se non ti so dimenticare. Fa Sol Degli incontri imprevisti, delle scelte sbagliate, Do Fa dei dolori pregressi, dei peccati commessi una sera d'estate, Sol Do e le mille promesse mancate e la colpa sarà Fa di chi le avrà ascoltate Sol Do Do Fa Sol Do mmhhmmmhhmmhhmmm Fa Sol A cosa serve la scienza, a che serve il sapere Lam Lam7 se la donna che voglio non la posso nemmeno volere Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate Sol Rem Lam È strano sai, ti stupirei, mostrandoti le mie ossessioni. Fa Mi E la palla dei sogni, ma ne vogliamo parlare? Fa Sol Do La mia anima la mia anima all'inferno. Dom Lab Nel giardino di Psiche, in sembianze di Dio, Mib Lab Dom mi parlava l'inconscio, ma tanto, a rispondere non ero mai io Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate Sib Ti voglio bene ma non posso stare qui Dom Lab Ti voglio bene ma capiscimi capiscimi Fam Sol Do Do Ti voglio bene ma non posso stare qui Capiscimi Fam Sib Ti voglio bene ma non posso stare qui ti voglio bene ma non posso stare qui Dom Lab Ti voglio bene ma capiscimi capiscimi ti voglio bene ma Fam Sib Ti voglio bene ma non posso stare qui ti voglio bene ma non posso stare qui Do Capiscimi Fam Sib Perchè è colpa di Wagner se il giorno che ti ho vista Mib Lab ho preso la mia vita e l'ho lanciata alla conquista, Fam Sol com'è colpa di Dante se ti ascolto e resto fermo Do intanto che accompagni allegramente Fa Sol Do la mia anima all'inferno la mia anima all'inferno. Scarica lo spartito in un file di testo.

Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate Sample menu:

La colpa sarà di chi le avrà ascoltate! Hai dimenticato la password? Ti voglio bene, ma ti voglio bene ma non posso stare qui non posso stare qui Ti voglio bene, ma ti voglio bene ma capiscimi. Lascia un commento Archiviato in amore , citazioni , emozioni , innamoramento , musica , riflessioni Con tag attesa , canzone , colonna sonora , daniele silvestri , film , immaturi , lei , lui , musica. Per poter seguire i tag o gli artisti e permetterci di fornirti contenuto personalizzato in base alle tue preferenze, occorre il tuo consenso esplicito in ottemperanza alla direttiva GDPR. Informativa Privacy e Cookie. Queste azioni richieste sono in linea con l'adeguamento al regolamento GDPR in vigore dal 25 Maggio Hai già un profilo Rockol? Il consenso potrà essere revocato in qualunque momento, accedendo alla pagina del tuo profilo. Scarica lo spartito in un file di testo. Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi. E-mail Compilare il campo E-mail Il campo E-mail deve essere valido. Nome Compilare il campo Nome.

Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate

Degli incontri imprevisti, delle scelte sbagliate, dei dolori pregressi, dei peccati commessi una sera d'estate, delle mille promesse mancate. La colpa sarà di chi le avrà ascoltate! A cosa serve la scienza, a che serve il sapere se la donna che voglio non la posso nemmeno volere È strano sai, ti stupirei, mostrandoti le mie ossessioni. martina_stella_official “ Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate, dei dolori pregressi, dei peccati commessi una sera d’ estate..”. Jan 17,  · degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate dei dolori pregressi dei peccati commessi una sera d'estate e le mille promesse mancate e . Degli incontri imprevisti, delle scelte sbagliate, dei dolori pregressi, dei peccati commessi una sera d'estate, delle mille promesse mancate. La colpa sarà di chi le avrà ascoltate! A cosa serve la scienza, a che serve il sapere se la donna che voglio non la posso nemmeno volere È strano sai, ti stupirei, mostrandoti le mie ossessioni. E la.

Degli incontri imprevisti delle scelte sbagliate